venerdì 20 luglio 2012

Lasagna mare e monti con fiori di zucca





I raptus.
Di quelli che arrivano all'improvviso.
Presente quando passate 3 ore della vostra preziosa vita a cercare di fare quel bellissimo dolce che Nigella ha preparato con tanta cura e (apparente) facilità, mestando e rimestando l'impasto, facendolo lievitare così bene che manco il mago di Segrate ci riuscirebbe meglio, e con immensa gioia lo riponete nel forno, incrociando dita di mani e piedi che azzecchiate la cottura....
E invece...

PUFF!
Il dolce dell'anno finisce nel cestino della spazzatura con tanto di imprecazioni, nervosismo, irascibilità verso chiunque vi rivolga la parola nelle successive 2 ore (fosse anche George Clooney che vi offre il Nespresso).
E anche se sai tra te e te che il giorno dopo sarai di nuovo intenta a (provare di) cucinare qualche impossibile ricetta, la sera del misfatto vuoi tenerti a 10 km dalla tua orribile cucina traditrice e allora non se ne parla neanche di preparare qualcosa per cena...
Le soluzioni sono due: dieta disintossicante con yogurt e frutta, roba da non cucinare insomma (del tipo...corri in cucina, apri il frigo, prendi lo yogurt, chiudi il frigo...il tutto in 2 millesimi di secondo. Mica vorresti dare la soddisfazione a frigo, cucina, forno eccetera [sti maledetti!!]di fargli capire che hai bisogno di loro?Giammai!) oppure uscita chiavi in mano con kebab o pizzetta volante.
Bene, questa è la mia definizione di raptus. Il che avviene anche relativamente spesso, ma va bene così...che gusto ci sarebbe senza un po' di pepe?! :)

Questa buffa storiella perchè mi ricordo che tempo fa cimentandomi con una lasagna bianca piselli e funghi diciamo che il tempo è passato troppo in fretta (alias mi sono leggermente distratta e invece di 30 minuti il tempo si è raddoppiato) con il risultato di lasagna bruciata a far compagnia alle bucce di banana nel secchio.
Questa volta però sono rimasta vigile e sveglia a controllare la cottura della mia piccola lasagnuccia, che, devo dirvi, è davvero delicata ma robusta!! Io ho fatto due mini-tegliette, quindi diciamo che con queste dosi dovrebbero venir su 4 porzioni abbondanti!
Perchè mare e monti? Bè...come chiamereste voi qualcosa con funghi e alici? :)
Provate!


Lasagna mare e monti con fiori di zucca

400 gr di farina di grano tenero
4 uova medie
sale
300 ml di besciamella
100 gr di funghi pleurotus (o chiodini)
100 gr di mozzarella appassita
12-15 fiori di zucca
4-5 filetti di alice sott'olio
formaggio grana grattugiato q.b.

Preparate la sfoglia: disponete la farina a fontana, sbattendovi all'interno le uova e iniziando a impastare delicatamente. Lavorare l'impasto, aggiungendo sale quanto basta, fin quando l'impasto non sarà una pallotta liscia.
Fate riposare 1-2 ore sotto un canovaccio.
Stendete la sfoglia con il mattarello sul piano infarinato fino a raggiungere uno spessore di circa 1 mm (se potete utilizzate la magica macchina per la pasta), ricavandone dei piccoli rettangoli.
Scottate la sfoglia per massimo 1 minuto in acqua bollente salata e fate raffreddare ponendo i rettangoli su un canovaccio freddo.

Pulite intanto i funghi e i fiori di zucca (togliendo lo stame), passandoli sotto l'acqua corrente. In una padella fate riscaldare un filo d'olio e soffriggete i funghi per una decina di minuti. Un minuto prima di spegnere il fuoco aggiungete anche i fiori di zucca.
Tagliate la mozzarella a cubetti.
Iniziate ora a preparare gli strati: spennellate il fondo della pirofila con la besciamella, coprite con un rettangolo di sfoglia, ri-spennellate con la besciamella, aggiungete qualche cubetto di mozzarella appassita e infine completate con funghi e fiori di zucca.
Preparate 5-6 strati con questo procedimento.
Dopo aver posizionato l'ultima sfoglia spennellate con la besciamella e aggiungete un fiore di zucca per guarnire e i filetti di alice.
Spolverizzate con il formaggio grattugiato e infornate a 180° (io ho usato il forno ventilato) per 30-35 minuti, dipende molto dalla grandezza della teglia, adeguatevi in base alla doratura della crosticina superficiale.


E con questa ricetta partecipo al contest di GustosaMente che mi sta dando tanti spunti per cucinare un alimento secondo me versatilissimo e ottimo: i fiori di zucca! :)



Non sono poeticamente bellissimi?!
Bon Appetit


11 commenti:

  1. Sono veramente bellissimi i fiori....e che ridere, lo so che non bisognerebbe farlo delle disaventura ma che ridere... sono pure io così, non mi parlare e toccare se qualcosa non è venuto bene..beh lasagna bellissima e da provare...molto golosa...gnammy! ti auguro un felice fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh fai benissimo, è assolutamente meglio riderci su!! Anche a te buon weekend! Bacio

      Elimina
  2. Tranquilla..c'è in corso una epidemia..stiamo facendo più o meno tutti un pò di pasticci..anche io ho avuto qualche probemino con i dolci ultimamente :)
    Però, questa lasagna è davvero favolosa...una porzioncina per il mio pranzo sarebbe perfetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Menomale, non mi sento sola!!:D Si, in effetti io con queste piccole porzioncine ci risolvo innumerevoli pranzi e cene!!:D Un bacio

      Elimina
  3. mare, monti e anche un po' dei colori dell'orto... deliziosa e non bruciata! :D
    PS: io ieri sera ho rischiato di bruciare la peperonata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che consolazione Leda, vuol dire che anche le "grandi" sono umane. E non è poco... Ogni tanto qualche distrazione dovrà pur essere concessa!!!
      Un bacio

      Elimina
  4. A chi non è capitato un dolce non riuscito, un sugo salato, o un arrosto bruciato? Capita a tutti.
    Sei così giovane, hai l'età della mia prima figlia, e sei già bravissima, questa è un'ottima preparazione, come le precedenti, mi ha colpito la mousse con la salsa di nespole, da copiare assolutamente.
    Complimenti, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dana, hai ragione, "per fortuna" capita a tutti...mal comune mezzo gaudio!!
      Grazie mille per i complimenti, sei gentilissima. Un abbraccio

      Elimina
  5. ciao golose queste lasagne!!!, da oggi ti seguo anche io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie mille!!! Passo da te a sbirciare:)

      Elimina