venerdì 13 luglio 2012

Cheesecake fredda ai limoni di Amalfi


Partiamo da un dogma inamovibile.
Passare una settimana reclusa in casa mattina e pomeriggio può avere effetti deleteri sulla sanità mentale.
Se poi la casa in questione è all'ultimo piano, SENZA condizionatore, con 45°C all'esterno...allora la follia diventa decisamente tua compagna.
Se aggiungete che il motivo della reclusione è studiare per un esame imminente...bè, chiamate un manicomio, perchè preferirei essere di gran lunga lì che qui!

A parte gli scherzi, sono una ferma sostenitrice che gli appelli universitari estivi siano qualche diabolica invenzione di qualche genio malefico che vuole la pazzia completa della futura "classe dirigente", visto che arriveremo alla laurea già con capelli bianchi e un conto salato dallo psicanalista.
O sarà che prendo molto sul serio l'università? Bè, certo non posso studiare malattie e terapie all'acqua di rose per poi un domani dire ad un mio paziente: "Sa, mi deve scusare, ma all'università saltai il capitolo riguardante la sua patologia.. Sa, ero stressata e dovevo sbrigarmi per finire in tempo gli esami.."

Nei peggiori degli sconforti libreschi io però che faccio?! Ovviamente...ci cucino su!!
E visto che, essendo condizionatore-priva, il forno in questi giorni è recintato con il filo rosso e bianco modello CSI per non farmi venire qualche stramba idea di accenderlo, mi sono dedicata a una freschissima e cremosissima cheesecake.
L'idea era di provare una cheesecake alle albicocche, ma al supermercato mi sono imbattuta in splendidi limoni di Amalfi di circa 1kg l'uno...e allora la ricetta vien da sè!
Un'ultima annotazione: ho sperimentato l'uso del mascarpone al posto della panna, se notate infatti non ha la stessa consistenza molto solida delle classiche cheesecake fredde con panna e gelatina, secondo me però c'è un tocco di cremosità in più che la rende squisita. Provare per credere! :)






Cheesecake fredda ai limoni di Amalfi


Per la base:
250 gr di biscotti secchi tipo digestive
90 gr di burro
1 cucchiaio di miele

Per la farcia:
450 gr di formaggio morbido (Philadelphia)
250 gr di mascarpone
180 gr di zucchero
120 ml di succo di limone
la scorza di 1 limone

Per la gelatina:
80 gr di zucchero
2 cucchiai di amido di mais
150 ml di acqua naturale
200 ml di succo di limone
la scorza di mezzo limone

Foderate una tortiera possibilmente apribile da 24cm di carta forno (io spalmo prima il burro e vi adagio sopra la carta forno). Tritate al tritatutto i biscotti finché non sono ridotti in polvere e metteteli in una terrina. Aggiungete il burro fuso e il miele e amalgamate con una spatola o con le mani. 
Sistemate il composto di biscotti sul fondo della tortiera compattando bene con il dorso delle mani e mettete in frigo.
Intanto preparate la crema: sbattete con le fruste elettriche il formaggio morbido, il mascarpone, lo zucchero, il succo e le scorze di limone fino ad ottenere una spuma morbida.
Estraete la base dal frigo e ricopritela con la crema, livellandola con una spatola fredda. Mettete in frigo per almeno 3-4 ore.


Per la gelatina: mettete in una casseruola l'amido di mais, lo zucchero e la scorza di limone e irrorate con l'acqua e il succo di limone. Mescolate e ponete a fuoco basso finché si formerà una gelatina densa trasparente. Spegnete il fuoco, aggiungete le gocce di colorante e fate raffreddare.
Spalmante la torta con la gelatina e fate solidificare per un'altra ora.

Bon Appetit





25 commenti:

  1. Margò, se gli effetti dello stress sono quantificabili in questa meraviglia al limone.. allora non sono così deleteri! :D Scherzi a parte, ti capisco fin troppo bene! Qui per fortuna però non è così caldo... ti mando un po' di arietta fresca! Un bacione grande e complimenti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Ely, soprattutto per l'arietta... ne avrei un bisogno estremo!! Un bacio

      Elimina
  2. tanti auguri per la tua nuova avventura da foodblogger, hai cominciato col botto, questa cheese è stupenda!

    RispondiElimina
  3. Ciao Margò, piacere di conoscerti e ...benvenuta in questa gabbia di matti!!! :-DDD
    Avrai un grande successo, i presupposti ci sono tutti! ;-)
    Divina la cheesecake, fotografata in maniera splendida!!
    In bocca al lupo e..passa a trovarmi quando vuoi!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, eheh menomale che è una gabbia di matti, sennò non ci si diverte!! :D
      Grazie grazie mille, e certo, il tuo fantastico blog già l'ho studiato in lungo e in largo oggi pomeriggio, verrò a sbirciare assiduamente! :)

      Elimina
  4. Ma scherzi, l'hai appena aperto, il blog?
    Caspita, sei già bravissima, sia a fotografare che a presentare il tutto... Le mie foto dopo un anno sono ancora un obrobrio:)
    Mi hai fatto venire voglia di andare a comprare dei limoni e provare questa cheesecake!
    However, fai medicina! Iiiiiiiih com'è, com'è?
    L'urlettino è compreso nella domanda;)
    (Non si è capito che vorrei farla anch'io, naa)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, ma che carina, grazie mille!!! Le tue foto non sono assolutamente un obrobrio,anzi..! diciamo che mi aiuto molto con una super macchinetta che mi è stata regalata e da un discreto utilizzo di Photoshop, niente di cui io abbia i meriti! :)
      Pazzesco che vuoi fare medicina, vedi quanto è piccolo il mondo? Io ho appena finito il IV anno...Bè mi chiedi com'è....eh....diciamo che E'! :D E' impegnativo, stressante e frustrante, ma bellissimo se capisci che è la tua strada:) Sono aperta a qualsiasi dubbio non solo culinario, se ti serve qualche informazione in più basta scrivermi!:) Un bacione

      Elimina
  5. ciao Margò, eccomi qui ! Grazie per essere passata a trovarmi, ricambio volentieri la visita e mi aggiungo ai tuoi followers! hai un blog bellissimo...Questa tua cheesecake è da urlo!

    RispondiElimina
  6. Meno male, anche a dispetto del caldo, c'è ancora qualcuno con la testa sulle spalle e una coscienza perchè io quella frase che hai citato scherzosamente non sai quante volte l'ho sentita ripetere quando all'università studiavo in biblioteca: "ah questa parte la salto, tanto il prof non la chiede mai all'esame" !!! Mi sentivo rabbridire pensando che magari, un giorno, quel medico si sarebbe trovato davanti un paziente con un problema relativo proprio a quel capitolo che aveva saltato!
    Questa cheese cake freschissima ti aiuterà di sicuro a recuperare le energie da "stress esame". A me ha già rapito :) Un grosso in bocca al lupo e buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh hai perfettamente ragione...non sai quante persone così conosco anch'io.... E' abbastanza frustrante se ci pensi, per questo cerco assolutamente di non farlo!
      P.S. crepi il lupo e buon fine settimana anche a te.

      Elimina
  7. Golosissima questa cheesecake!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Arianna, se la provi fammi sapere se ti è piaciuta!!:)

      Elimina
  8. Bellissima, non amo particolarmente i dolci, ma quelli con il limone li adoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, anch'io in realtà quelli fruttati li amo particolarmente:)

      Elimina
  9. Sì gli appelli estivi sono una roba terribile! Ricordo bene le sudate e le varie docce che facevo per non sciogliermi sui libri e intanto i miei amici nei weekend andavano al mare e in piscina... ç_ç
    La tua cheesecake è davvero una meraviglia! E che foto divine! :)
    Buon weekend e in bocca al lupo per i prossimi esami ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già Elisa, la sola consolazione è pensare che due settimanelle di agosto ci si può rifare!:) Grazie dei complimenti e crepi il lupo!

      Elimina
  10. bella, bella, bella questa cheesecake!!!
    bravissima!

    RispondiElimina
  11. Da dove salti fuori, tu??? E' davvero un piacere, fare la tua conoscenza!!! L'unico neo di questo incontro è che sta cheese cake a dir poco spettacolare non possa materializzarsi davanti ai miei occhi :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia, il piacere è tutto mio!!!! Salto fuori un po' all'improvviso in effetti, e bè...quando vorrai provare la cheesecake e farla materializzare dimmi poi se ti è piaciuta! Un abbraccio

      Elimina
  12. Il tuo blog è molto bello e pieno di ricette interessanti! Il commento lo lascio qui perchè è un periodo in cui preparo solo cheesecake e penso di provare la tua molto presto!
    Un abbraccio
    P.S. Da oggi ti seguo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, che carina!:D Ti ringrazio tanto e certo, quando vorrai provare la mia ricetta poi fammi sapere se ti è piaciuta!!!
      Un bacio grande

      Elimina